Richiesta per concerto di musica sacra

Normativa per le richieste di concerto da parte di Agenzie

  • Le richieste insieme ad una presentazione audio dei cori (file allegato oppure link) nonché l’elenco dei brani e l’eventuale CV dell’organista accompagnatore devono essere inoltrate a info@musicasanpaolo.org .
  • Il repertorio da eseguire deve attingere alla tradizione della musica sacra corale (a cappella o con accompagnamento strumentale). Sarà l’Ufficio musicale della Basilica a dare approvazione o meno al repertorio proposto.
  • I cori accolti potranno esibirsi sabato mattina tra le 12.00 e le 13.00. Il concerto non dovrà durare più di 45-50 min. La data verrà concordata con l’Ufficio musicale. Altri possibili orari saranno concordati con l’Ufficio musicale.
  • La Basilica chiede alle Agenzie un contributo a mo’ di rimborso spesse da consegnare il giorno prima del concerto tramite bonifico bancario.
  • La Basilica potrebbe accogliere eventi del genere dopo l’orario di chiusura (19.00).
  • I cori cantano sull’abside della Basilica.
  • L’organista proprio del coro potrà accompagnare i concerti dopo aver ricevuto l’approvazione dall’Ufficio musicale.
  • L’eventuale utilizzo di altri strumenti musicali viene concordato con l’Ufficio musicale.
  • Per questi eventi non sono previste delle prove in Basilica.
  • I cori devono arrivare mezz’ora prima dell’inizio del concerto e radunarsi sulle panche davanti all’organo dove incontreranno il responsabile dell’Ufficio musicale nonché organista della Basilica, Christian Almada. Quindi non bisogna andare in sacrestia.
  • Durante il concerto l’abside verrà illuminato.
  • Se si vorranno effettuare riprese foto-televisive con attrezzature in Basilica, luogo direttamente dipendente dalla Santa Sede (la cui riproduzione dovrà essere limitata solo ad uso privato, cioè non commerciale), bisognerà chiedere l’autorizzazione alla Sala Stampa della Santa Sede – 00120 Città del Vaticano (tel. 06/698921 – fax 06/69885178).
  • L’Ufficio musicale della Basilica provvederà soltanto alla pubblicità interna ad essa. Pubblicità esterna nonché i programmi da sala corrono per conto della Agenzia e del coro rispettivamente. Sui programmi di sala si osserverà la sobrietà adeguata alla dignità del posto.
  • I responsabili dei gruppi devono garantire che il gruppo è tutelato da coperture assicurative (contro infortuni ai membri del gruppo ed eventuali danni a persone e cose in Basilica).
  • Ad ogni gruppo ospitato, viene richiesto l’elenco nominativo dei partecipanti, i dati e le copie dei documenti degli organizzatori, riferimenti telefonici e/o di posta elettronica.
  • Verrà conferito al coro un attestato di partecipazione agli eventi della Basilica.